copertina

DOVE SBATTE LA LUCE

Studio Casoli
Milano, 1993

Ph. Fabio Cirifino (Studio Azzuro)

La mostra, un ciclo di sette opere, occupa i due spazi della Galleria Casoli, ex studio di Lucio Fontana: al piano superiore Alfredo Pirri ha esposto le sue facce di gomma con copertina, illuminate con la luce di candele. Bianche maschere di latice (che riproducono il calco del viso dell’artista) che reggono un libro aperto, anch’esso bianco all’esterno, mentre all’interno è dipinto con colore fluorescente che si riverbera sulla maschera bianca. Queste sculture sono illuminate con delle candele le cui fiamme danno movimento al colore, alla luce e all’ombra. Nello spazio sotterraneo, due sculture in legno, Sipario e Arlecchino, dove maschere in alluminio dipinto di bianco poggiano il naso su un’asse di legno, anch’essa dipinta di bianco.

shows.

I commenti sono chiusi.