a cura di David Miliozzi e Ludovico Pratesi

Macerata, Biblioteca Mozzi Borgetti
2013

Sospensioni è un progetto che delinea un atteggiamento comune dell’umanità in questo inizio di millennio, un’attesa non passiva ma consapevole, quasi preparazione a nuovi e inediti punti di vista,a possibili ed auspicabili ridefinizioni delle categorie della percezione, della visione, del giudizio. Per superare i conflitti, i muri e le barriere, l’arte ci suggerisce una predisposizione verso una leggerezza calviniana, non superficiale bensì programmata, virtuosa, euristica. In perfetto accordo con la musica, l’arte contemporanea punteggia con il proprio ritmo aereo e sospeso la condizione dell’essere umano, sospeso a mezz’aria tra reale e virtuale, passato e presente, quotidianità e avventura.

Ph. Michele Sereni

PH MICHELE ALBERTO SERENI PH MICHELE ALBERTO SERENI

Sculptures in the Air

Sergio Breviario, Chiara Camoni, Vittorio Corsini, Flavio Favelli, Daniela de Lorenzo, Alfredo Pirri, Luca Trevisani

curated by David Miliozzi and Ludovico Pratesi

Macerata, Mozzi Berghetti Library
July-August 2013

Sospensioni dwells on a common stance of humanity at this beginning of the century, a wait which isn’t passive but conscious, almost a preparatory stance to the elaboration of new points of view, of possible and hopeful redefinitions of the categories of perception, of vision, of judgement. In order to overcome conflicts, barriers and borders, art invites us to adopt a disposition of Calvinian lightness which is not superficial but well architected, virtuous, heuristic.
Perfectly attuned to the music, contemporary art punctuates the human condition with its airy, suspended rhythm – halfway between the real and the virtual, between the present and the past, between the audacious and the everyday.

Ph. Michele Sereni

                       PH MICHELE ALBERTO SERENI PH MICHELE ALBERTO SERENI